Torrente Enza #2, Cerezzola e Currada (Cerezzola,RE, Italia)

L’Enza è un grosso torrente appenninico dell’Italia settentrionale, affluente di destra del Po. Affonda le sue sorgenti nell’area più impervia e remota degli Appennini Tosco-Emiliani.
Nasce dal Monte Palerà, poco distante dall’Alpe di Succiso, sull’Appennino tosco-emiliano, forma a 1.157 metri il lago artificiale Paduli (o di Lagastrello), in provincia di Massa-Carrara e sviluppa il suo corso di 93 km separando le province di Parma e Reggio Emilia.

Per lo stesso ragionamento fatto per il fiume Magra, considerando un percoro di 93 km i posti da suggerire possono essere molti.

Suggeriamo oggi 2 località abbastanza vicine fra loro : Cerezzola e Currada
Acqua cristallina , spiagge e anche un pò di divertimento.

Cerezzola dista circa 20 minuti d’auto da Reggio Emilia e si trova a pochi km dal centro di Ciano D’Enza; posizionato proprio a ridosso della provinciale vede un piccolo parcheggio.
Qui addirittura c’è un ristorante che offre tutti i servizi come in una spiaggia marina (mangiare, bere, cocktail, musica) e quindi potrebbe essere una buona alternativa alle spiagge isolato ma potrebbe non essere quello che cercate in caso volevate tranquillità.

Più a sud troviamo invece Currada. Il paesaggio è simile. Si segnala in quanto è un posto frequentato da naturisti.

Profondità acqua : bassa o non molto profonda

Temperatura acqua:  armatevi di solo costume (dove richiesto).

Spiaggia : sì , sia sasso che sabbia.

Come arrivare: Indicazioni Vetto d’Enza (RE); 100 metri prima di raggiungere Vetto  c’è un bellissimo posto per fare il bagno e prendere il sole. Si chiama Lido d’Enza. Il luogo non è mai troppo affollato, è comodamente raggiungibile in auto

Approfondisci sul Web:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *